Quali sono gli oneri istruttori per le varie istanze?

Per il calcolo degli oneri istruttori AUA è necessario utilizzare il foglio di calcolo disponibile sul sito istituzionale della Città Metropolitana di Milano, raggiungibile cliccando qui.

Per quanto riguarda gli oneri istruttori per i procedimenti di AIA, attualmente non sono dovuti oneri all’Ufficio d’Ambito. Si prega di fare riferimento ai siti delle Autorità preposte al rilascio degli atti.

Il calcolo degli oneri istruttori ATO, valevole per i procedimenti di competenza  sono i seguenti :

  • Nuova autorizzazione (art. 17, c. 2 DGR. 11045/2010) – 150 Euro (codice atto 1.1)
  • Rinnovo dell’autorizzazione – Rinnovo senza aggiornamenti – 75 Euro (codice atto 2.1)
  • Rinnovo dell’autorizzazione  – Rinnovo con aggiornamenti – 150 Euro (codice atto 2.2)
  • Aggiornamento dell’autorizzazione – Voltura – 50 Euro (codice atto 3.1)
  • Aggiornamento dell’autorizzazione – Altre variazioni – 75 Euro (codice atto 3.2)
  • Assimilazione alle acque reflue domestiche – Dichiarazione di assimilazione – 75 Euro (codice atto 3.3)

Gli oneri istruttori per i procedimenti di:

  1. Autorizzazioni Uniche ai sensi dell’art. Art. 208 del D.Lgs. 152/2006;
  2. Autorizzazioni Uniche ai sensi del D.Lgs. 115/2008;
  3. Autorizzazioni Uniche ai sensi del D.Lgs. 387/2003;
  4. Autorizzazioni Uniche nell’ambito dei procedimenti di bonifica di siti contaminati ex. art.242, D.L.gs. 152/06

sono come di seguito indicati:

  • Nuova autorizzazione  – 150 Euro
  • Rinnovo dell’autorizzazione – Rinnovo senza aggiornamenti – 75 Euro
  • Rinnovo dell’autorizzazione  – Rinnovo con aggiornamenti – 150 Euro
  • Aggiornamento dell’autorizzazioni – Altre variazioni – 75 Euro

Il pagamento degli oneri dei procedimenti di esclusiva competenza ATO (assimilazioni, autorizzazioni ex 124, cessazioni, volture)  deve essere effettuato mediante bonifico bancario:

Banca Intesa San Paolo IBAN : IT61S0306901775100000000015

I pagamenti dovranno avere come intestatario il titolare dei conti indicati “UFFICIO D’AMBITO DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI MILANO – AZIENDA SPECIALE” con indicazione, nella causale, del nome dell’Impresa cui si riferisce il versamento e del codice di riferimento dell’atto richiesto.

Per gli oneri di istruttoria tecnica per il rilascio del parere da parte del Gestore, si rimanda ai   riferimenti  dei Gestori come sotto indicati che forniranno direttamente il costo del servizio e le modalità di pagamento.

In caso sia necessario acquisire il parere di due Gestori differenti del SII (Gestore della rete fognaria pubblica e Gestore dell’impianto di depurazione) l’utente dovrà versare gli oneri di istruttoria tecnica esclusivamente al Gestore dell’impianto di depurazione.

– PER AMIACQUE S.R.L.:
http://www.gruppocap.it/clienti/amiacque/servizio-clienti/autorizzazioni-scarichi-industriali

– PER MM METROPOLITANA MILANESE S.P.A.:
http://www.milanoblu.com/come-fare-per/autorizzazione-allo-scarico-in-pubblica-fognatura-oneri-del-gestore/